Bolivia. Morales annuncia nazionalizzazione compagnie spagnole


Fonte: IL Tribuno del Popolo

Continua il Sudamerica il percorso di nazionalizzazioni fortemente voluto da Evo Morales in Bolivia.

Evo

Il presidente boliviano Evo Morales ha annunciato nelle sorse ore  la nazionalizzazione degli impianti di proprieta’ della compagnia spagnola Iberdrola che si trovano nelle citta’ di La Paz e Oruro. Non è la prima volta che il governo boliviano affronta la questione centrale delle nazionalizzazioni, già in passato infatti Morales, saldo alleato del leader del Venezuela Hugo Chavez, lo scorso maggio aveva nazionalizzato una sussidiaria di un’altra compagnia energetica spagnola, la Red Electrica Corporacion. Da quando e’ salito al potere nel 2006, Morales, primo presidente boliviano che rappresenta la maggioranza indigena, ha nazionalizzato anche le entrate petrolifere e le fonderie. Il comportamento di Morales sta quindi a indicare che un’altra organizzazione economica e sociale è possibile, soprattutto se gli attori che decidono di muoversi in tale direzione sono su scala continentale come in America Latina. Cosa accadrebbe se anche altri paesi prendessero spunto da quanto fatto dal governo boliviano? E’ quello che a Washington vorrebbero evitare in tutti i modi.

Annunci

Messo il tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: